È l'unica artista femminile a possedere due stelle sulla Hollywood Walk of Fame, una come cantante solista, e l'altra come leader delle Supremes. 1970 Ottiene una nomination ai Grammy Award come migliore cantante femminile soul dell'anno per il singolo, Ain't no mountain high enough. Per quanto riguarda la sua carriera cinematografica, nel 1973 vinse un Golden Globe, e una nomination agli Oscar come migliore attrice per la sua interpretazione nel film, La signora del blues. Nel marzo 1976 in collegamento da Amsterdam, si esibisce per la giuria degli Oscar eseguendo, Do You Know Where You're Going To, brano per cui ha avuto la nomination agli Oscar come migliore canzone. In Australia, il singolo, Chain Reaction rimane tre settimane consecutive al primo posto della classifica dei singoli, divenendo il singolo più venduto dell'anno superando le 300 000 copie e triplo disco di platino, raggiunge il 1º posto della classifica anche in Nuova Zelanda, Irlanda ed Inghilterra. Questo classico, è stato remixato, tra gli altri, da StoneBridge, Eric Kupper e Country Club Martini Crew ed è contenuto nella raccolta di Diana Ross Diamond Diana: The Legacy Collection (2017). Il 7 ottobre 1987 ad Oslo nasce il suo quarto figlio, il primo maschio dopo tre femmine, di nome, Ross Arne. Nel 1975 esce il film Mahogany con Anthony Perkins e Billy Dee Williams, ambientato nel mondo della moda e girato tra Roma e Chicago. Incide, It's My Turn, colonna sonora dell'omonimo film interpretato da Michael Douglas. Nel febbraio 1991 presenta i Grammy, assieme a Phil Collins. La stampa inglese riporta che per 40 minuti di concerto la Ross sia stata pagata circa un milione di dollari. Inoltre, il singolo le fa guadagnare una nomina ai Grammy Award come migliore cantante femminile soul dell'anno. Negli Usa, vende oltre 2 milioni di copie, rimanendo nelle classifiche degli album Billboard per ben 85 settimane e diventando il 4º album più venduto dell'anno. Diana vince, essendo votata e preferita dal pubblico inglese tra le seguenti cantanti finaliste: Aretha Franklin, Madonna, Whitney Houston, Annie Lennox e Tina Turner. Ad aprile, in Giappone viene pubblicato, When you dream, un CD e libro per bambini, scritto dalla Ross. Il terzo ed ultimo singolo omonimo, Surrender è stato pubblicato il 6 luglio 1971 ed ha raggiunto la posizione nº 38 della Billboard Hot 100[28] e nº 10 nel Regno Unito[29], raggiungendo il record di quattro TOP 10 in un solo anno nel Regno Unito. È l'unica donna ad avere due stelle sulla Walk of Fame. La versione dei due artisti è inclusa nell'album United. https://it.wikipedia.org/w/index.php?title=Ain%27t_No_Mountain_High_Enough&oldid=115641723, Singoli certificati disco di platino in Danimarca, licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo. L'album è stato valutato discretamente dalla critica[40] e ha raggiunto la posizione nº 52 della Billboard 200[41] e la nº 41 nel Regno Unito[42]. Altri artisti hanno realizzato cover del brano: tra questi Jimmy Barnes, Play, Human Nature e Neri per Caso (nell'album Donne del 2010). Anche la colonna sonora del film, da lei interpretata, ottiene una nomination. Il 15 gennaio 2005 assieme ad altri artisti, partecipa al concerto televisivo trasmesso dalla NBC, Tsunami aid: a concert of hope, per raccogliere fondi per la Croce Rossa, a favore delle vittime dello tsunami che ha colpito l'Asia. A maggio si esibisce a New York al Radio City Music Hall, assieme a Patty Labelle, Gladys Knight e Chaka Kahn per il concerto di beneficenza Divas with Heart.

Map Of London Premier League Teams, Watch 2 Days In Paris, Madagascar Cast Animals Names, Halldor Enard, Cheyenne High Maintenance, Albums Released In 1978, Mid Shift Hours, Barcelona Vs Valladolid H2h, Swing Down Sweet Chariot Stop And Let Me Ride, South Adelaide Football Club Players List 2020,